Le nuove professioni di Administration, Finance & Control

Il mondo del lavoro sta cambiando. La tecnologia non solo sta incoraggiando la nascita di nuove figure professionali, ma sta anche trasformando le professioni già esistenti in chiave digitale. Le nuove tecnologie portano innovazioni, la nascita di nuove professioni e la scomparsa di altre. L’era della Digital Transformation è arrivata travolgendoci e mettendo a dura prova chi, invece di affrontare il cambiamento, vuole solamente sopravvivere. Bisogna sempre ricordarsi che il cambiamento non è mai doloroso: solo la resistenza al cambiamento lo è.

Nel mercato del lavoro odierno le aziende ricercano e hanno sempre più bisogno di persone in grado di innovare e di rinnovarsi in qualsiasi settore. La funzione AFC (Administration, Finance & Control) è da sempre un’area di importanza strategica per tutti i tipi di organizzazione: aziende grandi e piccole, private e pubbliche, organizzazioni no-profit e associazioni, indipendentemente dal settore in cui operano, hanno bisogno di risorse umane con solide competenze amministrative.

Le tendenze di mercato degli ultimi anni sottolineano l’evoluzione nell’area Amministrazione, Finanza e Controllo all’interno delle imprese, area che diventa sempre più importante per il supporto nelle scelte strategiche della vita aziendale. La figura che si occupa di amministrazione deve essere una figura trasversale, in grado di supportare il board nelle attività di pianificazione strategica (definizione della mission e della vision, identificazione degli obiettivi strategici, ecc.). Le aziende hanno necessità di inserire figure professionali con robuste conoscenze tecniche, informatiche, tecnologiche e strategiche in grado di supportarle nei processi amministrativi, nella gestione delle informazioni di natura economica, contabile e finanziaria e nelle attività strategiche. Grazie ad una gestione efficiente ed efficace dei dati e delle informazioni aziendali è, infatti, possibile analizzare il business aziendale, così da riuscire, da una parte, a cogliere le opportunità presenti sul mercato e, dall’altra, a minimizzare i rischi e le minacce che potrebbero presentarsi. In questo senso gioca un ruolo estremamente importante la tecnologia. La tecnologia e il digitale aprono nuove strade e sfide per chi si occupa di finanza e materie economiche: è necessario saper analizzare in profondità i molteplici dati e le informazioni di cui l’impresa dispone, imparare a lavorare su indicatori e report che permettono di interpretare in modo analitico le performance e il business aziendale.

Il cambiamento è una conseguenza dell’evoluzione della società e delle professioni. L’imprenditore contemporaneo ha bisogno soprattutto di una figura che lo sostenga nella gestione della propria azienda e nel business. Il professionista assunto nel dipartimento AFC di un’azienda diventa colui che affianca l’imprenditore e lo guida in un percorso concreto verso l’aumento della redditività, della marginalità e verso la longevità aziendale. Questa figura aziendale non viene più vista come un “semplice” contabile che si occupa di inserimento dei dati, comunicazioni amministrative e pratiche burocratiche: si trasforma in un business partner e veste i panni dell’imprenditore per trovare soluzioni ottimali a supporto del business aziendale.

Massimo Memmola Coordinatore Scientifico Master Administration, Finance & Control AFORISMA

Founder e Partner di Sistema Management S.r.l. e Know to Manage S.r.l., Docente di Programmazione e Controllo

Vuoi diventare un professionista di Administration, Finance & Control?

Scopri la nuova edizione del Master AFORISMA accreditato ASFOR ed iscriviti al prossimo Open Day gratuito online.

Sono previste Borse di Studio Pass Laureati e messe a disposizione dalle aziende partner.

Clicca qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *