10 motivi per frequentare un Master AFORISMA

10 motivi per frequentare un master

Cosa è un Master?

Un master è un percorso formativo post laurea che consente di sviluppare le proprie conoscenze e capacità operative su specifiche aree strategiche aziendali e di valorizzare le competenze personali.

Il livello di approfondimento culturale e pratico permette l’acquisizione di una specifica professionalità che agevola l’ingresso e la permanenza nel mondo del lavoro.

Il master consente di intervenire in maniera forte sui propri comportamenti, modellandoli alle richieste organizzative e all’ambiente di apprendimento tipico di un’aula di formazione manageriale, basata su metodologie di partecipazione attiva e di sperimentazione delle proprie capacità e potenzialità.

Intraprendere un percorso formativo full immersion così importante costituisce per un giovane appena laureato una scelta di vita importante: puntare sulle proprie capacità personali per diventare classe dirigente.

10 motivi per frequentare un Master AFORISMA

  1. La Scuola è inserita in un Campus, un innovativo complesso che comprende residence, albergo, aule e uffici. L’edificio dedicato alla formazione è dotato di aule attrezzate con supporti didattici avanzati e spazi per i lavori di gruppo.
  2. La selezione è rigorosa e coerente con gli obiettivi formativi, le figure professionali in uscita e le richieste delle aziende, si struttura in: una preliminare valutazione del curriculum vitae, i test psico attitudinali, una prova di gruppo e un colloquio individuale e comprende un serio processo di orientamento.
  3. Il coordinamento didattico e la valutazione dei percorsi formativi: la qualità e l’efficacia del master sono monitorati da un severo e scrupoloso processo di valutazione, prescritto dal Sistema di Gestione della Qualità interno della Scuola, a norma UNI EN ISO 9001:2015, che comprende: verifiche di apprendimento, casi di studio, esercitazioni individuali, lavori di gruppo, questionari di valutazioni espressi dai docenti, un Coordinatore didattico, un tutor e un Comitato Tecnico Scientifico dedicati.
  4. Il career counselling e il Job placement: un ufficio preposto si occupa di seguire gli allievi in un percorso di crescita e conoscenza di sé partendo dalle attività di Orientamento già dalla selezione e che prosegue durante la fase didattica (aula e stage) del Master ed è finalizzato alla costruzione del progetto professionale e all’efficace inserimento nel mercato del lavoro. Dalle ultime rilevazioni emerge un dato di placement sino al 100%.
  5. Stage e le aziende: la forte integrazione con le imprese nazionali e internazionali e le numerose e prestigiose partnership rappresentano un elemento prioritario e forte che caratterizza i master AFORISMA, poiché mirate a garantire l’immediato inserimento nel mercato del lavoro da parte degli allievi, a partire dall’esperienza di stage. Lo stage è garantito e retribuito!
  6. Customer satisfaction e l’Associazione ex allievi: gli allievi esprimono le proprie valutazioni in merito al processo didattico e al grado di soddisfazione percepito, attraverso la compilazione di schede di gradimento giornaliere sulle lezioni svolte, sul processo di selezione e attribuzione di borse di studio e su tutte le successive fasi di svolgimento (project work, stage e placement), comprensive dei servizi extra didattici. Al termine del percorso formativo l’adesione ad AlumniA, l’Associazione degli ex allievi della Scuola, consente di continuare a usufruire dei servizi della Scuola (rassegna stampa tematica, aggiornamenti professionali, annunci di lavoro etc) e sviluppare un proprio network professionale.
  7. I servizi integrati di customer care, forniti dalla Scuola, accolgono gli allievi, sin dalla selezione, in un ambiente formativo e sociale confortevole e “friendly”. A tal fine AFORISMA mette a disposizione numerosi servizi ed agevolazioni, che comprendono: alloggi, servizi navetta, sconti negli esercizi commerciali e per il tempo libero.
  8. Formazione all’imprenditorialità ed educazione alla responsabilità sociale: la fase di aula e quella di project work sono orientate a sviluppare la Cultura d’Impresa e favorire l’imprenditorialità, fornendo agli allievi tutte le conoscenze e metodologie per costituire e gestire un’impresa, rinforzando il sentimento etico alla legalità, nella vita e sul lavoro.
  9. Trasparenza e correttezza: la Scuola sottoscrive con gli allievi e i docenti un codice etico di responsabilità sociale e di tutela della professionalità e moralità del servizio formativo offerto, con l’impegno di tutti a rispettarlo e a farlo rispettare. La Scuola, inoltre, ha realizzato un Bilancio Sociale.
  10. Corso di inglese: il modulo di inglese di 60 ore, inserito nel piano dei Master, è tenuto da docenti madre lingua ed è finalizzato a sviluppare o potenziare la conoscenza linguistica e a trasferire un approccio culturalmente aperto e attivo al mercato del lavoro globale. Il programma prepara agli esami Cambrigde.

I Master AFORISMA sono orientati a formare la nuova generazione di manager, imprenditori e professionisti in grado di inserirsi e contribuire efficacemente allo sviluppo del tessuto socio economico.

I programmi didattici forniscono due tipi di competenze, quelle trasversali e quelle specifiche del singolo percorso Master.

Le competenze trasversali sono oggi fortemente richieste dalle aziende e sono riprese dai documenti strategici dell’Unione Europea racchiuse nel termine: imprenditorialità, intesa nella sua accezione più ampia quale competenza manageriale e sociale, non sempre e necessariamente finalizzata alla creazione di un’impresa.

Obiettivi del master sono:

  • incoraggiare la capacità di risolvere i problemi, promuovere la capacità di programmare, prendere le decisioni e di comunicare, ricercare, selezionare e gestire le informazioni, sviluppare la capacità di negoziazione e di empatia (competenze manageriali);
  • trasferire competenze in termini di capacità di cooperare, stabilire nuove reti di contatti, imparare ad assumere nuovi ruoli, di lavorare in gruppo, condurre riunioni, gestire un discorso in pubblico (competenza sociale);
  • riconoscere le qualità imprenditoriali, in termini di iniziativa, intraprendenza e assunzione del rischio finalizzato alla realizzazione di nuove idee e sviluppare la cultura d’impresa;
  • aumentare la consapevolezza negli allievi, attraverso un percorso guidato di orientamento al lavoro e auto-valutazione, delle proprie inclinazioni e attitudini professionali e delle capacità di fronteggiare il mercato del lavoro, attraverso la conoscenza della normativa vigente, delle modalità di svolgimento dei colloqui di lavoro e delle prove di assessment e della redazione del curriculum vitae (orientamento al lavoro);
  • sviluppare i principi della cittadinanza attiva, in linea con uno degli obiettivi primari dell’istruzione e della formazione: educare alla legalità e al senso civico. Sono trattati in aula i saperi per la legalità, basati sulla conoscenza da un lato della Costituzione, delle Istituzioni preposte alla regolamentazione dei rapporti civili, sociali ed economici, nazionali ed internazionali, del contesto sociale; dall’altro della storia e delle modalità di manifestazione dei fenomeni criminali e mafiosi, affinché i nostri futuri manager e imprenditori siano prima di tutto “Cittadini” consapevoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *